DECOMPRESSION PROCEDURES

 

Il corso, organizzato in maniera flessibile e interessante, é tradizionalmente considerato come una delle tappe fondamentali di un iter didattico che getta le basi teorico-pratiche per le immersioni profonde con o senza l'ausilio di miscele ternarie.

L'organizzazione prevede 4 immersioni in acque libere, e 4-6 sessioni teoriche nelle quali si affrontano i temi relativi alla fisica ed alla fisiologia dell'immersione, alla decompressione, alle considerazioni sull'equipaggiamento, alla pianificazione delle immersioni, alle procedure di emergenza e alle tecniche decompressive.

I prerequisiti per la partecipazione al corso richiedono l'aver compiuto 18 anni ed il fornire prova di avere almeno 25 immersioni in acque libere registrate. I brevetti minimi consigliati per l'ammissione al corso sono l'Advanced Open Water Diver (o equivalente) e la specialità NITROX.

L'equipaggiamento richiesto prevede (oltre alla normale attrezzature personale ...maschere, muta adeguata alle acque in cui si opererà, ecc....):

  • bibombola primario con capacità adeguata (si consiglia un 10+10 litri),
  • bombola/e decompressiva/e di capacità adeguata all'immersione,
  • profondimetri e timer,
  • erogatori sdoppiati di buona qualità con attacco DIN,
  • jacket tecnico adeguato al tipo di configurazione e all'immersione programmata,
  • jon-line,
  • mulinello e pallone di sollevamento,
  • lavagnetta subacquea.

L'analizzatore ossigeno sarà messo a disposizione dalla Scuola.

La teoria si svilupperà per almeno 6 ore e comprenderà:

  • panoramica sul rapporto tra sosta di sicurezza e tappe di decompressione,
  • revisione delle principali leggi fisiche,
  • fisiologia,
  • teoria della decompressione,
  • l'equipaggiamento,
  • tabelle di immersione e utilizzo di sofware specifici,
  • pianificazione dell'immersione,
  • procedure di immersione, di emergenza, di discesa e risalita,
  • metodi di decompressioni fissi e mobili,
  • supporti di superficie.

Tra le tecniche di immersioni si procederà alla ricerca della completa autonomia del subacqueo attraverso una attenta formazione dell'allievo finalizzata a:

  • dimostrare una adeguata capacità di pre-pianificazione basata sui consumi personali e sui metodi per la sua determinazione,
  • capacità di rispetto relativamente alla pianificazione dell'immersione,
  • immersione in gruppo, immersione di gruppo,
  • analisi delle situazioni di emergenza e loro soluzione,
  • vari esercizi base tra cui l'utilizzo del pallone di sollevamento, la sosta in corrente, la gestione dei gas e della attrezzatura, controllo del galleggiamento, dell'assetto e della pesata.
Presentazione Decompression TDI.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

 

LOOKING BACK ON

INNOVATING DECOMPRESSION PROTOCOLS TO EXPEDITE WATER EXITS di  Bret Gilliam

https://www.tdisdi.com/looking-back-on-innovating-decompression-protocols/

bret gilliam2 maids.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.1 MB